Benvenuto!

Benvenuti a tutti nel nuovo sito della Missione Cattolica Italiana della Diocesi di Stoccolma!

La nostra Missione Cattolica Italiana, fondata da oltre 60 anni, è il luogo d’incontro per gli immigrati italiani residenti in città e zone limitrofe. Si presenta aperta e accogliente nell’aspetto ricreativo e sociale ma soprattutto nella sua identità di Comunità di Fede.

Più semplicemente è la Chiesa, la Parrocchia degli Italiani, che offre un impulso alla vita di Fede attraverso la lingua e la tradizione italiana. Non tanto come agenzia di servizi, ma soprattutto come luogo privilegiato d’incontro con Cristo, mediante la formazione cristiana, la Catechesi, la S. Messa, preghiera, la celebrazione dei Sacramenti, la conoscenza del Vangelo e la vita comunitaria. Come tutte le parrocchie necessita di persone dotate di spirito di carità e di servizio agli altri. Il nostro impegno tende a favorire un legame di fraternità che coinvolga tutte le persone e le faccia sentire parte di una Comunità Cristiana, fonte di Grazia e di vita spirituale.

Negli ultimi anni, il Signore ha favorito una significativa crescita della nostra Comunità. Diversi gruppi la compongono e assicurano la sua animazione. Citiamo alcune delle iniziative ed incontri principali, a cui si sommano tanti altri servizi, piccoli e grandi:

  1. i bambini che frequentano il catechismo,
  2. i giovani che si riuniscono regolarmente, creando un momento di accoglienza per i molti ragazzi italiani che vivono o si trovano a Stoccolma per motivi di studio,
  3. i chierichetti che aiutano nella celebrazione della Messa,
  4. i lettori che annunciano con gioia la Parola del Signore,
  5. il coro che anima la Messa con tanto entusiasmo,
  6. il caffè domenicale nel salone parrocchiale, al termine della celebrazione, che è un momento di ritrovo fraterno e crea molte occasioni di accoglienza e crescita nella solidarietà,
  7. la preparazione alla Cresima degli adulti,
  8. l’accompagnamento dei fidanzati al Sacramento del Matrimonio.

Tutto questo e altro, deve essere motivo di grande gioia per tutti noi e di lode al Signore per la sua benevolenza. Infatti, quanto ricevuto non è merito nostro, ma un puro dono, una grazia da parte di Dio a noi. Per tutti questi anni, la Parrocchia della Cattedrale di Sant’Enrico ci ha messo a disposizione la propria chiesa e gli ambienti. Ha così mirabilmente contribuito alla crescita e al bene della nostra Comunità.

Insieme, vogliamo continuare il nostro percorso di fede e di comunione fraterna. Insieme, vogliamo camminare verso Dio e consolidare i rapporti tra i membri della comunità.

Chiediamo allora, tutti insieme, al Signore di fortificare la nostra Comunità. La Chiesa è nata nel giorno di Pentecoste, con l’arrivo dello Spirito Santo. Vogliamo chiedere al Signore, attraverso il dono dello stesso Spirito Paraclito, di accompagnare anche noi in questo cammino di comunità.

Dove siamo

La Missione Cattolica Italiana di Stoccolma si trova presso la Cattedrale di S:t Erik, Folkungatan 46, 118 26 Stoccolma

Collegamenti: Metropolitana: fermata Medborgarplatsen (linea verde)

XXIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (A)

  • On 6 september, 2020
6 SETTEMBRE 2020 LETTURE: Ez 33,7-9; Sal 94; Rm 13,8-10; Mt 18,15-20 Vorrei partire questa domenica da un esempio tratto dal codice della strada. Se malauguratamente investiamo qualcuno, siamo tenuti a fermarci per soccorrerlo, altrimenti ci rendiamo colpevoli di un’omissione di soccorso. Se invece vediamo qualcuno in difficoltà, una persona carica di borse della spesa, […]
Scopri di piú
 

XXII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (A)

  • On 30 augusti, 2020
LETTURE: Ger 20, 7-9; Sal 62; Rm 12,1-2; Mt 16,21-27 Nell’arco del mio ministero sacerdotale, in più occasioni, mi è capitato di interrogarmi sul senso della sofferenza. Leggendo il vangelo, confrontandomi con le parole di Gesù ma soprattutto con i gesti e i miracoli da lui compiuti, ho cercato di intuire qualcosa del pensiero e […]
Scopri di piú
 

XXI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (A)

  • On 23 augusti, 2020
LETTURE: Is 22,19-23; Sal 137; Rm 11,33-36; Mt 16,13-20 La tendenza di ogni religione a tirare Dio dalla propria parte, di farne un idolo a fondamento di strutture e forme umane, non è certo una novità. E non è che la storia del soglio papale sia così scevra da vizi, a dirla tutta. Forse… non lo […]
Scopri di piú